Il lancio in Italia del nuovo profumo Creed VIKING a suscitato curiosita in tutti gli amanti della profumeria "artistica", a nostro parere è un profumo eccezionale e unico nel suo genere come tutte le fragranze creed, una piramide olfattiva ricca di contrasti, ma allo stesso tempo che creano un armonia olfattiva persistente e molto maschile. Con l'occasione al posto di dilungarci in un classico blog ho deciso di copiare semplicemene l'intervista fatta al creatore OLIVER CREED al termine della creazione della nuova fragranza maschile.

Qual è l'ispirazione generale per questa nuova fragranza?
Per me, Viking è straordinario. Amo passare il tempo sul mare; è la mia passione Quando sei su una barca, sei in uno stato costante di esplorazione e ho la sensazione di essere libero. Sono sempre stato affascinato dall'architettura dei longship e dalle persone che li hanno navigati. Sono stato ispirato dall'impegno costante a scoprire nuovi territori, sia fisicamente che metaforicamente.

Viking ha avuto diversi anni di lavoro. Come descriveresti il ​​cliente / uomo che indossa VIKING?
Non mi sento mai sotto pressione per produrre una fragranza. Per me, la creazione di profumi non può essere affrettata. Mi avvicino con cura e voglio assicurarmi che tutto ciò che creo sia davvero unico. So che i nostri clienti hanno desiderato ardentemente un nuovo profumo da uomo per parecchio tempo. Con Viking, volevo creare una fragranza maschile completamente nuova che potesse catturare uno spirito diverso dal nostro Aventus, che rappresenta il successo e il potere. Ho incanalato l'uomo vichingo. Nella mia mente, è senza paura e audace. Vive la vita piena di propositi e non si accontenta mai. Penso a lui che va controcorrente, spingendosi ad essere senza paura in tutti gli aspetti del suo viaggio con la sete di scoperta. Si sfida costantemente per rompere i confini in tutti gli aspetti della sua vita.

Come ti è venuta l'infuocata bottiglia rossa?
Il rosso è il mio colore preferito. So che simboleggia anche la passione. Ho una tale passione per la creazione di profumi e quando ho saputo che si diceva anche che i Vichinghi avevano il rosso sulle loro bandiere, sembrava una scelta naturale. La bottiglia aveva anche bisogno di un tocco audace come l'incisione ispirata alla pelle. L'ho abbinato con un'illustrazione di una nave lunga vichinga e sembra completa.

Sappiamo che sei spesso ispirato dai tuoi viaggi. C'era una destinazione particolare che avevi in ​​mente quando creavi VIKING?
Gli esploratori vichinghi sono originari e si sono stabiliti in alcune parti della Scandinavia e dell'Islanda. Ci sono paesaggi incredibili in questa parte del mondo ed è pieno di ispirazione. Quando penso a una destinazione, l'Islanda è l'incarnazione di tutto ciò che la fragranza vichinga rappresenta. È la terra del fuoco e del ghiaccio a causa dei suoi vulcani e ghiacciai. La sua posizione sulla Terra lo rende un punto di riferimento per l'attività geologica e l'energia senza limiti. Con eruzioni vulcaniche, terremoti e geyser che si verificano ogni giorno, è un parco giochi per avventurieri. Il paese ha un'abbondanza di bellezze naturali che aspettano di essere scoperte.

Puoi elaborare le note in alto, in mezzo e in basso per questo profumo?
La fragranza vive nella categoria Woody / Citrus e si apre vivacemente con note di bergamotto calabrese, limone siciliano e Reunion Island Rose Bay (pepe rosa). Le note centrali sono piene di rosa bulgara e menta piperita. La fragranza termina con note basiche maschili di sandalo indiano, vetiver haitiano, patchouli indiano, lavanda assoluta. Il profumo ha un'incredibile longevità sulla pelle.

Cosa significa questa nuova fragranza per il portafoglio di Creed?
Abbiamo oltre 45 fragranze nel nostro portafoglio attuale. Viking aggiunge una dimensione unica alla nostra attuale gamma di uomini: non c'è niente di simile nella collezione esistente.

Quali note evocano emozioni per te?
Composizioni sicuramente nuove che sto attualmente sviluppando. Mi piace sempre lavorare con il bergamotto: la sua freschezza è diventata un ingrediente distintivo di Creed. Ciò che mi emoziona è quanto infinite possano essere le combinazioni di note. Sono ancora sorpreso dalle note combinate che creano composizioni completamente uniche. Ognuno può essere così diverso l'uno dall'altro, ma creare la propria sinfonia olfattiva. Quando lo facciamo, sento che abbiamo raggiunto il nostro obiettivo in Creed.

Fonte: creed